Cities: Skylines - Natural Disasters
Recensione

Scritto da il 30 novembre 2016 17:22

Cities: Skylines - Natural Disasters


Che Paradox Interactive avrebbe fatto uscire un DLC era praticamente di dominio comune, e sicuramente non una novità. È noto ormai come la software house svedese sia solita implementare i propri giochi con DLC molto vari, spesso anche numerosi, come nel caso di Europa Universalis IV. In questo caso il gioco contiene quasi tutto, grazie anche all'ottimo supporto delle mod del Steam Workshop, tranne quella variabile di difficoltà aggiuntiva. La semplicità di gioco viene infatti meno grazie a questo DLC che introduce i disastri naturali, come ad esempio terremoti, fulmini, trombe d'aria, tsunami, meteore e così via. Una difficoltà necessaria che rende anche l'esperienza di gioco maggiormente godibile, con nuove aggiunte quali la possibilità di pianificare dei sistemi di allarme e di poter creare dei percorsi di emergenza da attivare di fronte alla mostruosità di questi avvenimenti. Il DLC è acquistabile ad un prezzo piuttosto alto (14.99€) su Steam, ma contiene al suo interno molti aspetti nuovi e sicuramente ben resi graficamente. Chi ama questo gioco, e sono davvero molti, non può sicuramente farne a meno.

Positive:
  • Calamit√† naturali graficamente splendide
  • Incremento della difficolt√† di gioco
  • Bel sistema di pianificazione contro questi disastri
Negative:
  • Prezzo abbastanza alto
Versione analizzata: Computer
Facebook Twitter Whatsapp Telegram