F1 2016
Recensione

Scritto da il 8 settembre 2016 11:44

F1 2016


Ormai da molti anni i fan della Formula Uno si sono rassegnati a non avere un titolo buono da poter giocare sulle proprie console, o su computer. Il 2015 aveva proposto una grafica molto buona, finalmente al passo con i tempi, ma era tuttavia circondata da elementi a dir poco dubbi, come ad esempio la mancanza della modalità carriera. Proprio dal punto di vista della quantità Codemaster, finalmente, ha compiuto il passo che tutti i videogiocatori attendevano quasi spasmodicamente. Molte modalità (tra cui manca però lo schermo condiviso), una storia assai ben realizzata e ricca di opportunità, così come gli elementi caratteristici della F1 da qualche anno a questa parte, come la Safety Car e la Virtual Safety Car. Elementi piccoli probabilmente, ma che contribuiscono a rendere il gioco più divertente e rigiocabile, senza la sensazione di ripetere infinitamente le stesse cose.
Le monoposto, anche in questo nuovo capitolo, sono realizzate in maniera a dir poco impeccabile, così come i circuiti che mostrano tutta la loro bella realizzazione. Un gioco anche stabile, che però non è esente da difetti, come ad esempio la scarsa qualità delle animazioni, che mostrano volti non propriamente ben realizzati, con movimenti altrettanto scadenti. Per il resto, questa F1 cerca di essere esattamente quello che gli altri si aspettino che sia: non un simulatore, bensì un gioco di guida. Da questo punto di vista Codemasters ha fatto davvero un ottimo lavoro, dal momento che mettere su pista la nostro monoposto, magari anche nella modalità carriera, risulta essere divertente e mai ripetitivo.

Positive:
  • Monoposto davvero ben curate
  • Modalità storia ricca e divertente
  • Inserimento di molte novità della Formula 1
  • Circuito di Baku ben realizzato
Negative:
  • Animazioni da rivedere
  • IA non sempre competitiva
Versione analizzata: Computer
7.7
Facebook Twitter Whatsapp Telegram