PGA TOUR 2K21 Recensione

Scritto da il 3 settembre 2020 08:47

PGA TOUR 2K21


Ci troviamo di fronte a un gioco molto interessante che, per quanto riguarda il golf, difficilmente ha - e per quest'anno avrà - rivali. L'attenzione principale è stata riversata sul realismo, a partire dalla grafica per arrivare ai comandi. Graficamente il titolo è eccelso, con dettagli visivi interessantissimi non soltanto a livello dei campi da golf, ma anche del personaggio. I comandi riescono a trasmettere al giocatore un feedback eccellente, grazie al fatto che sono stati pensati per "simulare" il reale movimento della mazza da golf. Le licenze ufficiali sono molte, anche se mancano all'appello moltissimi dei più noti campioni di golf. Ma pensando ai passi in avanti registrati grazie a PGA 2K21, questo potrebbe non essere un aspetto primario. Per quanto PGA Tour 2K21 sia un titolo obiettivamente fatto bene e intrigante, mi sento di consigliarlo soltanto a chi ama il golf o crede che un gioco molto calmo possa comunque interessarlo. Sembra banale dirlo, ma un tipo di gioco come questo non è assolutamente per tutti.

8.0
Positive:
  • La modalità carriera è valida e divertente
  • Ottimo feedback di tiro grazie ai comandi
  • Editor del campo da golf strepitoso
Negative:
  • Qualche errore di troppo
  • Mancano varie licenze
Facebook Twitter Whatsapp Telegram