WWE 2K19
Recensione

Scritto da il 15 ottobre 2018 15:52

WWE 2K19


Anche quest'anno siamo giunti all'appuntamento annuale di 2K, con l'uscita di unt itolo che ormai è un vero caposaldo del genere. In assenza di competizione, la serie si è concessa forse qualche anno di troppo per mettere in atto la sua rivoluzione, una rivoluzione che come detto deve ancora arrivare. Il gameplay è vecchio, lo si percepisce sin dal primo momento, ma per fortuna la giocabilità è rimasta alta e assai notevole. La punta di diamante del titolo rimane la modalità "Il mio giocatore", anche al netto dei problemi e di quelle incertezze tecniche che si possono notare. L'assenza del parlato è un qualcosa che stona moltissimo con tutto il resto. I combattimenti sono molto divertenti, complice la spettacolarità della mosse, riprodotta alla perfezione dal team degli sviluppatori. WWE 2K19 non è il salto in avanti immaginato, ma sicuramente continua a rappresentare anche ora uno dei livelli migliori raggiunti dal titolo. Speriamo che possa essere proprio il suo successore, WWE 2K20, a portare avanti il grande cambiamento.

Positive:
  • Graficamente eccelso
  • La modalità "il mio giocatore" continua a brillare
  • Movimenti e mosse spettacolari
Negative:
  • Pochissima innovazione
  • I soliti improponibili quick time event
  • Combattimenti spesso molto lenti
Versione analizzata: PlayStation 4 Pro
7.4
Facebook Twitter Whatsapp Telegram