Destiny 2: I Rinnegati
Recensione

Scritto da il 18 settembre 2018 17:53

Destiny 2: I Rinnegati


Con la nuova espansione Destiny due assume una faccia nuova, per certi versi simile a quella di sempre, ma con una ricchezza di contenuti prima inimmaginabile. Le più grandi aggiunte toccano per ovvi motivi l'equipaggiamento, che si è dovuto uniformare ai nuovi livelli, andando a dare origine a armature sempre più forti ed armi sempre più letali. Paripasso a ciò l'introduzione di tre nuove super (una per ciascuna classe) e dell'arco, un arma particolarmente potente capace di scagliare frecce esplosive contro i propri nemici, con risultati formidabili. Davvero molto bella la modalità Azzardo, che permette di mischiare la cooperazione alla competizione, con una sfida a squadre che prevede di collaborare strettamente con i propri compagni, alla ricerca del maggior numero di punti possibile. Peccato ancora una volta per la storia, che stavolta presenta una trama solida e all'apparenza ben lanciata, ma che poi si disperde nella moltitudine di filmati messi lì un po' a casaccio, più per presentare le locations che nell'effettivo a raccontare gli eventi. Tirando le somme questa nuova espansione è un "must have" per ogni fan di Destiny 2, o per chi ha intenzione di tornarci dopo mesi di stop, grazie all'aggiunta dei nuovi livelli e del loot molto più che succoso.

Positive:
  • Tanti contenuti nuovi e molto intriganti
  • La modalità Azzardo ha molto da dire
  • Nuove armi e armatura che aumentano il loot
  • Città Sognante offre il suo bel colpo d'occhio
Negative:
  • La trama continua ad essere troppo in secondo piano
  • Poche novità davvero esplosive
Versione analizzata: PlayStation 4
8.3
Facebook Twitter Whatsapp Telegram