Star Wars: Battlefront II
Recensione

Scritto da il 10 gennaio 2018 15:30

Star Wars: Battlefront II


Ci troviamo di fronte ad un vero e proprio disastro. Volutamente ci distacchiamo dal problema se è giusto o meno far pagare le persone per renderle più competitive. Lasciamo che ognuno, a riguardo, possa avere la propria idea. Qua, invece, intendiamo trattae ciò che il gioco è davvero. Graficamente è un gioco spettacolare, uno dei migliori mai usciti, con dettagli davvero minuziosi e colori all'altezza. Gli scenari sono, seppur pochi, comunque molto belli e vari. Una vera gioia per gli occhi. Si tratta, però, dell'unica cosa buona del titolo oltre, ovviamente, alle varie modalità previste. Sì, il resto è uno scempio. L'HDR risulta essere implementato male, con vari errori all'attivo, che aspettano di essere risolti da settimane ma che, ancora, non vedono la luce. La storia singleplayer, per quanto intrigante, è breve e spesso tirata via, con un numero davvero troppo pesante di battaglie spaziali che per quanto belle finiscono per annoiare. Una modalità split-screen che non può essere in alcun modo rimpiazzata da qualche collegamento LAN o online con gli amici, e che oltre a ciò risulta essere mal pensata e congeniata. Possibile che soltanto il primo giocatore attivo possa ricevere i benefici della partita? Veniamo, però, piuttosto ai due problemi più gravi che affliggono il titolo. Il primo grande problema è quello relativo ai tempi di caricamento, davvero troppo lunghi ed a tratti snervanti. Oltre a quello per avviare il menù, anche quelli per tornarci ogniqualvolta una partita finisce, o ogniqualvolta una partita inizia. Si passa davvero molto tempo ad osservare la barra di caricamento che, estremamente lenta, scorre in avanti. Ma il problema sicuramente più grave sono i lag del server, che specialmente nella modalità "Assalto Galattico" rendono totalmente ingiocabile il titolo. Lag comuni, non relativi alla singola connessione del giocatore. Di fatto un qualcosa a cui DICE dovrà sicuramente mettere mano, dal momento che allo stato attuale la situazione è abbastanza insostenibile per i giocatori. Un vero peccato, perché un gioco del genere, allo stato attuale, non può che non essere consigliato. Assolutamente. Ripetiamo: peccato. Sì, perché potenzialmente sarebbe potuto essere uno degli sparatutto migliori in circolazione.

Positive:
  • L'ambientazione di Star Wars come sempre è il top
  • Graficamente si candida ad essere il migliore tra gli sparatutto
Negative:
  • Storia corta e ripetitiva
  • Modalità arcade poco ispirata e male congeniata
  • Sistema a carte gestito malissimo
  • HDR e altre funzioni basilari implementate male e con vari errori
  • Spesso ingiocabile a causa dei server
Versione analizzata: PlayStation 4 Pro
4.0
Facebook Twitter Whatsapp Telegram