NBA 2K18
Recensione

Scritto da il 26 settembre 2017 17:18

NBA 2K18


Con NBA 2K18 ci troviamo davanti ad un videogioco sportivo che mira alla simulazione, e che lo fa nella maniera più brutale (positivamente parlando) possibile. Le partite proposte sono estremamente rapide, con passaggi e movimenti improvvisi, e marcature che si mostrano migliorate rispetto al precedente. Proprio per la velocità d'azione il gioco si rivela essere particolarmente ostico per chi non è avvezzo ai giochi di basket, o per chi a maggior ragione tenta per la prima volta di approcciarsi al genere. La struttura stessa del gioco non è user-friendly, e trattandosi di simulazione allo stato puro, risulta ovviamente alquanto complicato. Giocare una partita però è, c'è da dirlo, qualcosa di davvero spettacolare. Il prepartita è ampio, vastissimo, con interviste, statistiche, il tutto con un tocco di realtà grazie anche ad interventi presi dalla NBA vera e propria. Si assiste quasi ad una gara nella gara, con una cornice di pubblico non indifferente e con persone differenti, che reagiscono in maniera dinamica al risultato in corso. Non manca ad esempio chi sfodera il cellulare per farsi un selfie mentre la sua squadra del cuore troneggia sul parquet, asfaltando gli avversari. 

NBA 2K18 è quindi caldamente consigliato a tutti coloro che amano questo gioco e seguono la serie, e che quindi non sono affatto privi delle basi. La carriera, a parte qualche personaggio un po' troppo (a mio parere) insensato ed alcune reazione di DJ abbastanza ridicole, risulta essere interessantissima, soprattutto per lo spazio openworld che finalmente sbarca anche su un titolo NBA. L'idea di poter vivere la nostra stella, seguirla fino a diventare un campione, interagendo addirittura a livello di outfits e di oggettistica varia, è un qualcosa di assolutamente intrigante. Un qualcosa che, al momento, gli amanti del calcio possono solo sognare, nella speranza che Ea Sports e Konami facciano finalmente qualcosa a riguardo.


Positive:
  • Storia della modalità carriera molto interessante
  • Partite molto ben realizzate e simulative
  • Tecnicamente avanti anni luce
  • L'openworld è geniale
  • La partita è accompagnata in maniera ricchissima...
Negative:
  • ...Ma alcune partite a volte sono fin troppo frammentate
  • Particolarmente ostico per chi non è avvezzo al gioco
  • Soliti problemi storici della serie
Versione analizzata: PlayStation 4
9.0
Facebook Twitter Whatsapp Telegram