Cat Quest
Recensione

Scritto da il 18 settembre 2017 12:43

Cat Quest


Cat Quest è un GDR open world decisamente atipico, che può maggiormente interessare agli amanti degli hack and slash piuttosto che a quelli che, invece, si aspettano un gioco di ruolo in tutto e per tutto. Le missioni principali, le classiche bacheche che fungono da preludio alle sub-quest, tutti questi elementi da gioco di ruolo però non mancano a Cat Quest, che pur tuttavia li orienta verso un input maggiormente movimentato ed adrenalinico. 

La serie di quest appartenenti al filone principale sono davvero molto interessanti, per quanto la storia risulti essere, nel suo insieme, piuttosto banale. Il divertimento è garantito piuttosto sia dall'inconsueta possibilità di impersonare un gatto-eroe, sia da quei costanti ed imprevedibili giochi di parole che, in molti casi, riescono davvero a colpire, strappando più di un sorriso. Graficamente il gioco si presenta in maniera impeccabile, molto semplice e pulita, adatta a ciò che intende narrare e far giocare. L'accompagnamento sonoro è altrettanto buono, con una soundtrack interessante capace di tenere compagnia al giocatore senza mai apparire come un peso.

Il lavoro di The Gentlebros è quindi decisamente interessante, consigliatissimo agli amanti dei giochi di ruolo che, tuttavia, amano anche una impronta hack and slash, essendo quest'ultima di primaria importanza nell'economia del gioco. Questo perché, vogliamo nuovamente sottolinearlo, Cat Quest è un gioco di ruolo abbastanza atipico. Amate il mondo degli animali, ed in particolare quello dei gatti? Gatfantastico allora, perché i giochi di parole di Cat Quest sono davvero imperdibili.

Positive:
  • Localizzazione italiana di altissimo livello
  • Graficamente semplice, intuitivo e pulito
  • Narrazione coinvolgente e ricca di giochi di parole
  • Estremamente divertente
Negative:
  • Longevità abbastanza limitata
  • Alcuni meccanismi molto ripetitivi
Versione analizzata: Computer
7.3
Facebook Twitter Whatsapp Telegram